Il pannello sandwich di alluminio plasmabile

Noto con i nomi commerciali Dibond®, Alupanel LITE®, Alucobond®, Redbond®, Naturalbond®, Imagebond®, Etalbond®, il pannello composito in alluminio ha una struttura a sandwich, costituita da due lamine di alluminio di basso spessore (0,30 mm) preverniciate a forno legate a caldo su uno strato centrale più spesso in polietilene estruso.

dibond-caratteristiche-pannello


Caratteristiche

  • Proprietà fonoimpedenti: ovvero non vi sono risonanze acustiche (fenomeno tipico delle lamiere metalliche) grazie alla struttura a sandwich

  • Leggerezza: grazie al minor impiego di lega nobile, sostituita dal nucleo in materiale sintetico

  • Alta planarità

  • Autoestinguente (classe 1 al fuoco)

  • Resistenza alle intemperie

  • Resistenza agli agenti chimici

  • Superficie perfettamente levigata


 Vantaggi principali

Versatilità: il pannello composito in alluminio si presta a varie tecniche di lavorazione (taglio, piegatura, sagomatura)

Facilità di lavorazione

Serigrafabile o laminabile con pellicola

Supporto ideale per la stampa

Rigidità elevata e massima stabilità

Resistenza alla rottura e alla flessione

Piegabile anche a mano

Ottimo rapporto costi/prestazioni

Disponibile in una vasta gamma di colori e finiture e spessori variabili (generalmente 2,3,4 o 6 mm)

Totale riciclabilità


Lavorazioni