Tra le varie novità e iniziative di Giromari che vi avevamo anticipato in questo post, vi è l’introduzione di nuove tecnologie. Come azienda che trasforma qualsiasi progetto in oggetto reale per i clienti dei più disparati settori – dal design alla moda o dalla farmaceutica all’ho.re.ca – è fondamentale riuscire ad offrire varie soluzioni esecutive che passano attraverso la capacità di lavorare vari materiali e la combinazione di competenze artigianali con quelle tecniche. Un approccio dinamico che ci porta ad essere sempre attenti verso l’evoluzione tecnologica; ecco allora che nella nostra officina creativa abbiamo fatto spazio per aggiungere nuovi centri di lavoro di elevate performance che consentono di affrontare qualsiasi sfida e di ottimizzare il processo produttivo.

Scopriamoli insieme attraverso le proprie caratteristiche e vantaggi per capire per quali progetti sono più indicati.

Fresa CNC a 5 assi

Una delle new entry di questo anno è la fresa a controllo CNC a 5 assi. Avevamo già due pantografi CNC a tre assi che permettevano di tagliare e incidere numerosi materiali; ma la nuova macchina a controllo numerico ha rotazione di 360° in continuo sugli assi verticale e orizzontale ed è concepita prettamente per l’artigianato industriale, consentendo la modellazione di oggetti tridimensionali, volumi, forme e oggetti di design con un’ottima qualità di finitura.

IMG_20170120_123923

Il campo di lavoro di 3200 x 1600 x 536 permette di caricare elementi fino a 535 mm di altezza. È possibile importare o disegnare progetti in 2D o 3D, dal più semplice al più complesso, grazie al software CAD-CAM incluso nella macchina, che simula anche la lavorazione della fresa.

 

Applicazioni 

Prototipazione & Modellazione

Grazie alla sua capacità di modellare e scolpire, la fresa CNC a 5 assi è ottima per realizzare prototipi, forme tridimensionali e volumi.

IMG-20170413-WA0003

modellazione-3D-fresa-CNC-5-assi

Fresa CNC a 3 assi

Abbiamo ampliato il nostro reparto fresatura con un nuovo pantografo CNC a 3 assi. La fresa, altamente precisa e versatile, consente di lavorare metalli, materiali compositi, metacrilati con spessore massimo di 80 mm. Inoltre, grazie al plotter piano, è possibile tagliare e cordonare cartone teso o ondulato multistrato e alveolare, sagomare moquette, guarnizioni in gomma, schiume, vinili, pelli e materiale espanso. Il mandrino da 3,5 kW ha un innovativo sistema di raffreddamento e può raggiungere e mantenere una frequenza di rotazione di 50.000 giri/min, permettendo alla macchina di affrontare i supporti più impegnativi. La fresa è stata adattata in base alle nostre esigenze e Giromari ha scelto un sistema di controllo, composto da un laser e da una videocamera HD, che verifica posizione e orientamento dei materiali sul piano di lavoro e consente al software di compensare eventuali distorsioni in maniera automatica.

IMG-20170303-WA0008

 

Applicazioni

L’impiego di frese a controllo numerico consente di realizzare i più svariati prodotti. Di seguito alcuni esempi di applicazioni che richiedono l’uso della macchina.

Comunicazione & Insegne

IMG_20170118_114748

insegna-poliuretano-diatheva

Pannelli decorativi & Ante

pannello-3d

Sistema laser

Il sistema laser è una delle principali tecnologie che utilizziamo quotidianamente nella nostra azienda per tagliare, sagomare e incidere grazie ai molteplici vantaggi che offre:

  • rapidità di lavorazione
  • garantisce tagli netti con bordi perfettamente lucidi e cristallini senza necessità di ulteriori rifiniture o lavorazioni successive
  • taglia o incide senza produrre trucioli o scarti di lavorazione
  • non ha contatto con la lastra di materiale e non necessita di sistema di bloccaggio della lastra
  • realizzazione di complesse geometrie di taglio con un risultato qualitativamente elevato
  • rischio di deformazione inesistente: la lavorazione laser non implica nessun contatto fra te le parti quindi non rischi deformazioni o rotture accidentali del materiale.

Una straordinaria tecnologia versatile e performante che ci ha spinto a introdurne un’altra, specializzata nel taglio delle materie plastiche.

sistema-taglio-laser-giromari

Taglio

interpolato su 3 assi per elementi tridimensionali. L’elevata dinamica dei 3 assi ed un controllo integrato multi asse ad alte prestazioni, consentono di inseguire contorni nello spazio con un taglio accurato perpendicolare al piano di lavoro.

 

Applicazioni 

Data la sua straordinaria versatilità e alta precisione, la tecnologia laser può essere applicata in varie applicazioni dai rivestimenti come pannelli decorativi traforati con qualsiasi texture, boiserie, separè e ante ai complementi d’arredo all’oggettistica fino al settore della comunicazione grazie alla tecnica dei backlight panels di cui vi parliamo di seguito.

Pannelli decorativi & Boiserie

Pannelli-decorativi-traforati

Complementi d’arredo, accessori & oggettistica

complementi-d'arredo-laser

complementi-d'arredo-traforati-con-laser

satù-store-6

Incisione 3D

La tecnica del raster 3d con il sistema laser consiste nell’incisione e nello scavo per creare texture e grafiche in alto e basso rilievo.

 

Backlight Panels

Oltre a tagliare, la nostra tecnologia laser permette di realizzare superfici illuminate di grandi dimensioni a costi estremamente contenuti. I pannelli backlight, così definiti, sono dei pannelli in plexiglass che presentano dei fori di dimensioni millimetriche in superficie con la stessa distanza e profondità e possono essere applicati in vari ambiti tra cui: comunicazione, retail, boiserie, pareti attrezzate…

La tecnica dei pannelli retroilluminati consiste nell’applicazione di strip led sul perimetro dei pannelli in plexiglass, materiale che diffonde la luce in maniera uniforme.spessore del corpo di illuminazione completo inferiore a 10 mm

– Uniformità della luce anche su ampie superfici
– Assenza di punti bui e dei punti luce dei LED
– Basso consumo, a fronte di una forte resa in termini di lumen al cm

logo marcato a laser

Back light Panel con marcatura laser personalizzata

led panel back light panel

Teca per AirDP

teca con base back light

Magazzino automatico

Plexiglass, policarbonato, PVC, poliuretano, solid surface…: lavorando differenti materiali plastici e naturali di diverso spessore, colore e finitura, è necessario per la nostra azienda semplificare le operazioni di rilevazione di lastre dal magazzino. A tal motivo, per rispondere alla nostra esigenza di gestire lotti ridotti di pannelli differenti in tempi rapidi, ci siamo attrezzati con un magazzino automatico gestibile direttamente da ufficio con computer di comunicazione e composto di strutture modulari componibili che si muovono su tre assi adattabili in funzione degli spazi disponibili. 

Magazzino-automatico